In considerazione del fatto che oggigiorno negli uffici sempre di più e’ accettato un abbigliamento meno formale di un tempo, è molto importante capire la differenza tra che intercorre tra una scarpa modello Oxford ed una scarpa modello Derby.

Meglio indossare un paio di scarpe Derby o meglio indossare un paio di scarpe Oxford?

Questo argomento ha una grande importanza per il moderno gentiluomo. La scarpa Oxford è sempre stata considerata maggiormente formale  ed elegante della scarpa modello Derby. Questi due classici modelli di scarpe stringate sono fondamentali nel guardaroba dell’uomo di stile.

Ma come si puo’ capire la differenza tra i due modelli per taluni all’apparenza molto simili?

Saper individuare i piu’ sottili dettagli vi permettera’di innalzare o abbassare il grado di formalita’ del vostro outfit in modo raffinato e con stile. Penso che nessuno di voi vorrebbe essere vestito inadeguato in un occasione formale o peggio ancora non sapere quale tipo di scarpa scegliere per l’evento imminente.  

Scarpe Modello Derby

Se effetuate una veloce ricerca in internet troverete una moltitudine di articoli che vi spiegheranno le caratteristiche di una scarpa modello Derby. Tutto fara’ riferimento ad una scarpa maschile con allacciatura aperta, ma la maggior parte delle definizioni ed informazioni sono un po’ confuse. Quindi a scanso di ulteriori equivoci ecco la mia semplice spiegazione che non troverete altrove (quando ho scritto questo articolo era il 2012 🙂 ) per spiegare la differenza tra una scarpa ad allacciatura aperta da una ad allacciatura chiusa.

Allacciatura Aperta

Rimuovendo i lacci della scarpa, riuscite a  fare scorrere il vostro dito dalla cima della linguetta della scarpa, lasciandovi ai lati i fori dei lacci,  fino ad arrivare, senza ostacoli, alla punta della stessa scarpa?
La risposta positiva, è dovuta all’allacciatura aperta nella parte inferiore. È questa caratteristica che definisce una scarpa Derby.

Ogni riferimento alla punta, a speciali cuciture o decorazioni, che trovate in vari articoli e’ solo un modo per arrampicarsi sugli specchi.

E’ solo l’allacciatura aperta che caratterizza la scarpa modello Derby.
Il motivo che le scarpe Derby siano considerate meno eleganti delle loro parenti Oxford consiste nel fatto che, l’allacciatura aperta permette una più ampia apertura che di conseguenza facilita la calzata ed inoltre favorisce la visione di una maggiore porzione di calza.

Se avete intenzione di indossare una scarpa stringata in un contesto casual, le scarpe modello Derby sono la chiave per rendere perfetto  il vostro outfit , senza renderlo soffocante..
Le scarpe Derby sono perfette con un paio di  jeans o un paio di pantaloni in cotone,   una bella camicia fresca di bucato e ben stirata ed un bel cappotto.

scarpe_uomo

Scarpe modello Oxford

Le scarpe modello  Oxfords, anche chiamate Balmorals, sono le scarpe formali maggiormente utilizzate oggi dagli uomini. Di frequente sono lisce con un taglio in punta, oppure anche impreziosite da fori che formano elaborati disegni.
La scarpa Oxford è una scarpa molto versatile, la si può indossare con gli abiti business per l’ufficio ma anche per eventi quali matrimoni o cerimonie.

Allacciatura Chiusa

Utilizzando l’immagine sopra e lo stesso test utilizzato per determinare il modello Derby, se (immaginate sempre di aver rimosso i lacci) il vostro dito non può scorrere dalla parte alta della linguetta fino alla punta della scarpa senza intoppo è perchè la base dei lacci è stata cucita sulla parte superiore della scarpa; in questo caso si tratterà di un modello Oxford.

La scarpa oxford ti permette di stare su uno scalino di eleganza superiore rispetto alla scarpa modello derby ed è il tocco finale a completamento di un bell’abito, ancor meglio se su misura.

scarpa oxford

Scarpa Mod. Oxford

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi comunicando il giusto messaggio, con il loro abbigliamento dal 2010. Quotidianamente interagisce con i membri del LAB con consulenze personalizzate per farli apparire al meglio giorno per giorno tutti i giorni
53 Condivisioni