Scarpa Brogue: Guida Completa

Giorni fa nella sezione Domande&Risposte di questo blog, Marco ha precisato di non aver chiaro che cosa si intenda per Scarpa Brogue. (Puoi vedere la domanda qui)

In effetti da quello che ho potuto vedere in internet c’e’ un po’ di confusione nella definizione di Brogue, l’errore più comune é quella di identificare la scarpa Brogue come un modello di scarpa e  spesso viene confuso con la  scarpa Oxford,   ma questo non e’ corretto.

La scarpa Brogue   e’  una variante  di un determinato modello di scarpa da uomo, e cioè quando quel modello presenta dei buchini punzonati in superficie.

Come abbiamo visto nella serie Scarpe senza Segreti, all’interno dell’insider club possiamo classificare le scarpe da uomo in due grandi categorie:  scarpe stringate e scarpe non stringate.

All’interno della categoria “scarpa stringata” ricadono questi due modelli:

  • Modello Oxford o Francesina
  • Modello Derby

Questi due modelli si differenziano l’uno dall’altro per il tipo di allacciatura aperta (Derby) o chiusa (Oxford) come e’ stato ampiamente spiegato in questo articolo e nello stesso articolo abbiamo capito che la scarpa derby viene considerata un pochino meno formale della scarpa oxford

SCARPA DERBY E SCARPA OXFORD DIFFERENZE

Fatta questa  distinzione possiamo proseguire a definire la variante Brogue di questi due modelli.

CHE COSA E’ UNA SCARPA BROGUE

Si definisce Brogue un tipo di scarpa alla quale e’ stata praticato il processo di Broguering, cioè   perforata in superficie in modo da ottenere dei decori.  Si tratta di buchini circolari punzonati nella pelle della scarpa che vengono fatti a scopo decorativo.   Questo decoro, poi,  può creare diversi disegni,  ognuno dei quali caratterizza un tipo diverso di Scarpa Brogue.

La  Scarpa Brogue  quindi può essere sia un modello  Oxford che un modello Derby – se sono state sottoposte a broguering ed hanno la punta riportata – e a seconda del disegno formato dalla punzonatura  possono diventare più o meno sportive;  la Scarpa Brogue  non ha nulla a che vedere con il tipo di allacciatura, aperta o chiusa, ma per brogue si intende il particolare tipo di decoro.

A questo punto, una volta compresa a grandi linee che cosa si intende per Brogue, le cose si complicano un pochino in quanto esistono  diversi tipi di Brogue a seconda del tipo di disegno che i fori vanno a formare.

Partiamo da qui:

Tutte le scarpe che presentano un disegno a forma W sulla mascherina,  vengono chiamate Wingtip o a Coda di Rondine.  Tutte le scarpe.

Con questo concetto in mente possiamo andare a vedere i diversi tipi e terminologie che identificano le Brogue

Full Brogue:

si intende  una scarpa brogue che  presenta un decoro sulla mascherina a forma di W formato dalla punzonatura. Quindi unisce le caratteristiche  Wingtip (decoro a forma di W) e della Brogue (punzonatura).  Senza il disegno a coda di rondine non e’ una Full Brogue.

Full Brogue e’ uno stile di scarpa brogue presente per lo più su scarpe modello Oxford, ma anche su Derby in quanto, come potete vedere nell’immagine successiva, la Derby scamosciata penso possa essere collocata nelle Full Brogue. ( Se qualche esperto potesse confermare o meno questo aspetto, sarebbe gradito).

Nodello scarpa Brogue:scarpa full-brogue

Una scarpa che forma il disegno di W sulla mascherina  ma senza punzonatura e’ una  scarpa Wingtip o a Coda di Rondine.  La Brogue può essere WingTip, ma le due caratteristiche non indicano la stessa cosa.  L’esempio sotto riferisce ad  una scarpa Wingtip (o Coda di Rondine) ma non e’ una Scarpa Brogue (cioè non presenta i forellini):

Scarpa Coda di Rondine

 

Semi Brogue:

e’ caratterizzata dalla punzonatura sulla punta che forma un decoro ed  una fila di fori che attraversa la mascherina

scarpa brogue: semi brogue

Quarter Brogue:

invece presenta solo una decorazione sobria  sul puntale, rifinito con piccoli  smerli e due cuciture vicine alla mascherina ed e’ assente il decoro in punta.

scarpe brogue

Long Wing Brogue:  

presenta il classico disegno a W punzonato sulla mascherina  ma a differenza  dalla Full Brogue  la punzonatura continua senza interruzioni lungo tutta la scarpa e si ferma sul retro nella parte centrale dove c’e’ la cucitura sopra il tacco. Questa Brogue e’ prettamente sportiva e piu’ rustica ed e’ in Modello Derby

guida alla scarpa brogue

IN GENERALE:

WingTip (coda di rondine): Il disegno a forma di W sulla mascherina
Brogue: ogni scarpa sottoposta a broguering e che  riporta le caratteristiche di questo processo.

Full-Brogue: coda di rondine perforata
Semi-Brogue: no coda di rondine, ma decoro in punta perforato
Quarter-Brogue: nessun decoro in punta, ma solo punzonatura orizzontale da una parte all’altra della mascherina
Long Wing Brogue: come la Full-Brogue ma con punzonatura continua lungo tutta la scarpa fino al retro.

 

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi comunicando il giusto messaggio, con il loro abbigliamento dal 2010. Quotidianamente interagisce con i membri del LAB con consulenze personalizzate per farli apparire al meglio giorno per giorno tutti i giorni