SPAZIO CAFFÈ

Si tratta di un invio mail. di solito al venerdì  nel quale trattiamo un argomento, non presente sul blog, in maniera colloquiale allo scopo di farvi conoscere o riflettere su alcune cose che possono aumentare di molto la vostra conoscenza sullo stile maschile, ma in modo leggero. Questo spazio attualmente funziona nella Style Community e per il momento non è in previsione essere riaperto per gli iscritti alla mailing list 

ISCRIVITI AL STYLE CIRCLE GROUP GRATIS ED ACCEDI

ALLA STYLE COMMUNITY

OUTFIT DEL VENERDÌ NR 12 / 2016

Grazie a Dio è venerdì! Un buon week-end a tutti gli iscritti di camiciaecravatta da Simonetta

…e partiamo subito con il nostro outfit del venerdì.

 
Oggi l’outfit del venerdì mostra come si possa indossare bene il marrone con il blu e ancora una volta vengono utilizzati i colori neutri del guardaroba maschile riuscendo a dare anche un po’ di movimento all’insieme.
 

Si tratta di un insieme estremamente classico, senza particolari flash, ma estremamente chic, adatto dai 35 anni in su. Chiaramente come sempre si tratta solo di prendere spunto dai colori e dai modelli per poi ricreare a proprio piacimento e per imparare anche qualcosa di nuovo.

Per ragioni di tempo (purtroppo ho avuto una settimana incasinatissima) non sono riuscita a comporre l’outfit, per cui mi limito a commentarne uno che ho trovato interessante che ho scoperto nei meandri di internet al solo scopo informativo sull’utilizzo del menswear e nel quale ho semplicemente aggiunto gli accessori.

Occorrente:

1) Dolcevita sottile marrone. Il dolcevita è un proprio vero jolly nel guardaroba maschile, è facile da indossare in quanto si infila sopra alla maglietta della pelle e via, e si inserisce bene in qualunque outfit, sia casual che business casual.

 
Per abbinare bene il marrone al blu bisogna utilizzare una tonalità più chiara di quest’ultimo. In un guardaroba maschile di base dovrebbero essere almeno tre i dolcevita presenti: blu – grigio e marrone, in questo modo si riusciranno a far girare su tutto il resto con facilità.
 Lo si può indossare con i blu jeans ma anche sotto all’abito al posto della camicia, se l’occasione non è formale naturalmente.
2) Una giacca blu. L’outfit di oggi è un outfit che tende più al classico ed è stata utilizzata una giacca blu strutturata tre bottoni, stirata a due, che vuol dire che il rever scende e si piega sul primo bottone (ed asola relativa) nascondendolo e produce l’effetto valorizzante della due bottoni.(si abbottona solo il bottone centrale in questo caso).
Questa è una bella giacca per gli amanti dell’eleganza classica.

Come potrete notare il blu è scuro mentre il maglione sebbene in marrone mantiene una tonalità più verso il cioccolato, quindi più morbida rispetta ad un testa di moro, e questo quindi rende funzionante tale abbinamento.
Pantaloni in lana grigio medio. Anche qui si abbinano un paio di pantaloni non troppo scuri per non intenebrire il tutto , ma nemmeno troppo chiari per evitare il troppo distacco.Si gioca sull’armonia di questi tre colori

4) Scarpe Modello Derby Brogue in suede. In una qualsiasi sfumatura del marrone, anche se non troppo scuro è meglio soprattutto per valorizzare la bellezza di questa scarpa. La scelta di una scarpa classica elegante/sportiva come  questa brogue è dettata soprattutto dall’utilizzo del modello di giacca, che ha bisogno di sobrietà classica. Il suede in questo insieme è la migliore scelta per sigillare il tono comunque sportivo chic di tutto l’outfit.

Outerwear

Qui come al solito puoi utilizzare il tuo cappotto corto in lana blu. Questa versione trapuntata è un ottima alternativa che rende il capo leggermente più sportivo e pratico ed è una ottima aggiunta nel guardaroba maschile soprattutto può fare da capo transizione per coloro che, abituati ad indossare solo giacconi casual, non si sentono ancora pronti al passaggio ad un un capo più “elegante” come un cappotto.

Accessori:

1) Calze costa inglese blu. A mio avviso stanno meglio che grigie e legano il tutto meglio.Ma anche se si indossano calze grigie scuro non si commette nessun peccato.

2) Cintura in pelle tipo da abito. Il tono dell’outfit anche se tendente allo sportivo è comunque molto delicato e classico. Una cintura casual qui non avrebbe senso è quindi preferibile la classica cintura più bassa, alta circa 3 cm che viene indossata con gli abiti o su insiemi più eleganti.

Quando indossare questo Outfit:

Lo trovo adatto per il casual Friday ad esempio per i professionisti o anche durante la settimana al lavoro, se il dress code aziendale è più rilassato.

 
 
 
 

Nota Importante
Gli outfit invernali finiscono qui, ci prendiamo una pausa per il mese di febbraio e rinizieremo a marzo con le proposte primavera/estate per divertirci un po’.

 

Come preannunciato all’inizio di questa mail, la settimana appena trascorsa mi ha impegnato moltissimo su altri fronti, e me ne dispiace moltissimo in quanto non sono riuscita a regalarvi nemmeno un post nuovo.

La prossima invece spero di potervi offrire articoli nuovi ai quali sto già lavorando.

Se te li fossi persi comunque qui sotto trovi i link agli ultimi due articoli della settimana scorsa:

 
 
 
 
Un Abbraccio
Simonetta
 
 
 

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,
0 Condivisioni