Velluto a Coste Nel Guardaroba Maschile

evidenza

Il velluto a coste  e’ uno dei tessuti più facili da identificare a colpo d’occhio.

Si tratta di un tessuto con fibre intrecciate fra di loro in modo da formare dei cordoncini in rilievo uno vicino all’altro tra i quali è possibile vedere il tessuto sottostante nelle scanalature che si vengono a formare. In pratica si formano delle creste  di tessuto morbido e pelosetto. Le creste vengono chiamate coste e sono facilmente visibili anche a distanza.

velluto a coste

velluto a coste

Il velluto a coste, data la visibile texture in rilievo (si chiama texture la superficie percepita al tatto e alla vista),  e’ un tessuto sportivo, casual, ma più elegante del denim.

Le coste del velluto possono essere più o meno grandi a seconda della loro quantità: più ce ne sono e più saranno sottili.

Il velluto a coste ha un ruolo importante nel guardaroba capsula (nucleo) nel guardaroba maschile

Il velluto a coste e’ il modo più semplice e meno costoso per portare un po’ di texture  nei vostri outfits.

E’ importante apportare della texture un po’ mossa in un outfit e, chi ha seguito il mio corso “Percorso di Stile”  ha imparato ad inserirla correttamente, in quanto abbiamo tenuto un intero webinar su questo aspetto.

Il velluto a coste è un tessuto sportivo molto confortevole per i pantaloni,  più resistente della flanella e più elegante dei jeans e uno dei capi base per il vostro guardaroba capsula.

Pantaloni Di Velluto A Coste

Il piu’ comune uso per il velluto a coste è per i  pantaloni sportivi. I pantaloni a velluto a coste si vedono da oltre 100 anni e la loro fattura ha subito qualche variazione nel corso del tempo. Sono usualmente tagliati come i jeans,  con vita più bassa rispetto ai pantaloni più eleganti e hanno la gamba diritta.

La morbidezza del velluto li rende molto confortevoli (anche se meno resistenti) dei blu jeans. Con l’utilizzo le coste del velluto tendono ad assottigliarsi e a consumarsi per lo sfregamento.
Le coste più larghe sono maggiormente sportive, mentre quelle piu’ sottili in marrone, nero , grigio o caki sono accettabili nell’abbigliamento da ufficio dove vige il business-casual come dress-code (codice d’abbigliamento).
Se ancora non avete un paio di pantaloni a velluto a coste, vale la pena di investire in qualcuno di essi  per avere una bella alternativa al blu jeans o ad altro pantalone sportivo.
Si distinguono come qualcosa di diverso senza essere troppo aggressivi (se non li indossi di colore psichedelico).

I pantaloni a velluto a coste possono essere indossati con un bel paio di scarpe marroni ed una camicia,  ma possono essere indossati con le sneakers in pelle morbida ed una t-shirt od una polo per l’abbigliamento casual del fine settimana. Le uniche occasioni in cui non potrai indossare un paio di pantaloni in velluto a coste saranno quelle formali ed eleganti.

pantaloni velluto a coste

Giacche Di Velluto a Coste

Meno comuni dei pantaloni,  le giacche di  velluto a coste hanno però gli stessi vantaggi : la texture e’ interessante senza essere un elemento moda o sperimentale. Avrai un look sempre all’interno della safe zone dell’abbigliamento classico da uomo, ma sara’ un pochino più interessante.

esempio
Come per i pantaloni, la larghezza delle coste, suddividono le giacche di velluto in due differenti livelli di eleganza o formalità:

  • il velluto a coste piccole e sottili normalmente viene usato per i blazer blu o beige  al posto del comune tessuto, creando una versione più morbida,  con superficie più mossa e maggiormente sportivo  rispetto a quello classico;
  • il velluto a coste più larghe e’ utilizzato per giacche più casual e colorate. Sono classiche giacche autunnali, perfette in marrone o verde scuro con tasche con pateletta e bottoni in pelle.
giacca velluto

La texture del velluto a coste si presta ad inserti quali toppe in pelle.

Ai giorni nostri i cacciatori forse vorranno indossare qualcosa di piu’ moderno, ma per l’uomo che vuole rievocare il classico gentleman nei suoi weekend di piacere, la giacca in velluto a coste con tasche e cintura applicate  rimane sempre un classico e una scelta di stile nelle versioni più moderne.

giacca caccia velluto

Esistono anche i completi, giacca e pantalone, in velluto a coste. Sono normalmente in colori casual con medie o grandi coste. Possono arrivare all’eccentrico con colori tipo verde caccia o viola. In marrone o grigio si avvicinano di piu’ alla funzione di un abito in tweed che rimane un classico dei tempi passati.

E’ consigliabile comunque utilizzare il velluto a coste per capi singoli e quindi abbinare giacche e pantaloni alla loro controparte in un tessuto diverso se non si possiede uno spiccato senso dello stile, perchè non sono abiti facili. Prossimamente dedicherò un articolo all’abito in velluto e come sceglierlo.

abiti velluto a coste

Come Abbinare I Capi In Velluto A Coste

Una regola che vale per tutti i  capi che presentano una texture in rilievo o mossa (per colori presenti o per tipo di intreccio) e quindi anche per il velluto a coste, e’ quella di non  indossare capi diversi con texture identica (ovviamente se non compongono un completo)

Non dovrete abbinare una giacca a velluto a coste sopra ad una camicia di velluto a coste o con pantaloni di velluto a coste, anche se di differente colore. Un abito completo e’ un eccezione, ma comunque l’abito a sua volta non dovrà’ essere abbinato ad una camicia di velluto a coste, ad esempio.

Il Velluto a coste sta bene con altri tessuti lisci in tinta unita che lascino spazio al velluto per emergere con la sua struttura naturale.

Pantaloni in cotone staranno bene con una giacca in velluto, mentre pantaloni in velluto saranno validi compagni per camicie in cotone leggero, maglioncini e giacche in tweed.

Le scarpe che indosserete con i vostri pantaloni di velluto a coste determineranno il grado di formalità del vostro outfit. Quindi fate attenzione.

outfit velluto a coste

Con un paio di scarpe stringate, ad esempio un paio di Brogue nei toni del marrone daranno vita ad  un outfit casual ma chic, mentre con un paio di sneakers o  desert boot, sarete pronti per una giornata casual in liberta’.

Le Cinture hanno lo stesso effetto; pelle semplice per il lavoro e in tessuto colorato o pelle lavorata per i momenti liberi.

cintura

foto credits trashness

Un avvertimento ai signori e ragazzi un pò più robusti: il velluto a coste tende ad ingrossare, per cui orientatevi sulle coste più sottili.

La versatilità del velluto a coste e’ il punto da considerare. Indossatelo per rendere un po’ mosso e più interessante un outfit che dirigera’ lo sguardo delle persone verso di te.

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach – Esperta In Strategia Dell’Immagine Maschile – Personal Stylist Maschile – Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

About The Author

Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach – Esperta In Strategia Dell’Immagine Maschile – Personal Stylist Maschile – Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

Facebook

2 Comments

  • Daniele

    Reply Reply 25/09/2013

    Buongiorno
    Grazie per questa chicca sul velluto a costine, che usavo da tempo ma ora questo articolo mi ha chiarito un po’ di cose.
    Io ho una domanda.
    Qui si è parlato della giacca e dei pantaloni.
    Mi sai/sa dare anche qualche consiglio su come utilizzare una CAMICIA a coste?
    Ne ho un paio nel guardaroba da tempo ma non ho mai capito come utilizzarle in modo “decente”, sensato ed equilibrato.

    Data la consistenza del velluto immagino che non vadano messe sotto i maglioni (altrimenti non si vedrebbe neppure il “texture” come lo si chiama qui).
    Ad esempio per una camicia grigia a coste medie (nè sottili, nè larghe) quale abbinamento potrebbe essere il migliore (pantaloni, maglietta della pelle, scarpe, calze, etc.) ?

    Grazie mille per i consigli e per questo sito.
    Daniele

    PS: posso chiedere una cortesia? Ogni volta che si scrive un termine tecnico si potrebbe mettere tra parentesi il significato? Purtroppo non sono un esperto e non ho molto tempo per leggere tutto il sito, ma vorrei apprezzare appieno gli articoli che trovo molto interessanti.

    PS-2: posso dare un consiglio? Si potrebbe organizzare una sorta di mailing list per avvertire ogni volta che esce un nuovo articolo? Per il motivo di cui sopra (poco tempo) non riesco a visitare sempre la pagina, ma se so che è uscito un nuovo articolo, allora la visito. Grazie

    A presto

    • Ciao Daniele, grazie a te per l’interesse. La camicia a velluto a coste va utilizzata come fosse una camicia da lavoro, fa parte di quello che gli americani chiamano workwear, e come tale va trattata, quindi utilizzata nei momenti maggiormente casual , colletto slacciato, fuori dai pantaloni rigorosamente jeans grezzo scuro o chinos pesante, magari abbinati ad un paio di workboots (stivaletto stringato pesante con suola spessa) in tinta cuoio, e giubbotto in pelle marrone o un montgomery (sono esempi, ma andranno bene qualsiasi cappotto, giaccone, giubbotto casual) uno sciarpone se fa freddo e magari un bel paio di occhiali aviator (quelli di Top Gun) per un tocco in piu’. In alternativa se non è troppo freddo, la puoi inserire, sempre nel contesto rilassato, sopra ad un maglione (non spesso) dolcevita blu, completamente slacciata come fosse una giacca sportiva.

      Per quanto riguarda i tuoi consigli:
      1) la fretta a volte mi fa dimenticare di aggiungere un link al significato dei termini piu’ tecnici, cerchero’ di stare piu’ attenta, sto stilando comunque un dizionario dei termini utilizzati.

      2) Se ti iscrivi alla mailing list, riceverai una mail ogni volta che pubblichero’ un nuovo a articolo, o riassuntiva degli articoli pubblicati nell’ultimo periodo. Per iscriverti devi inserire il tuo nome (senza cognome) e l’indirizzo mail dove vuoi ricevere la mail, nel form che trovi nella home page om alto a destra.
      Potrai cancellarti in qualunque momento facilmente se non vorrai piu’ ricevere gli aggiornamenti. A presto. Sz

Leave A Response

* Denotes Required Field