Non Troppo Casual Non Troppo Elegante: La Scarpa Buck Per La Primavera

scarpa per primavera uomo

Scarpa Buck Per La Primavera

Quando la scarpa elegante  e’ troppo formale e quando la scarpa  sportiva vi sembra troppo casual, vuol dire che e’ arrivato il momento di indossare un paio di Bucks, calzatura ideale per la primavera.

L’origine delle bucks risale verso la fine del 1800 e venivano utilizzate come scarpe da tennis e sui campi da golf  e  realizzate in pelle di cervo  da cui il nome (buck=cervo).  La Buck bianca, e’  la scarpa bianca da uomo per antonomasia, e negli anni 60 veniva indossata, in particolar modo dagli avvocati formatisi nelle prestigiose Università Americane Ivy,   abbinate ad abito, camicia e cravatta in modo molto naturale.

Negli anni 50/60  il cantante/attore americano  Pat Boone veniva identificato proprio come il cantante dalle scarpe bianche in quanto usualmente indossava le Bucks in questo colore.

Bucks Bianche Pat Boone

Le Bucks possono sostituire le sneakers ed innalzare un look casual molto facilmente.  Se bianca la trovi troppo pretenziosa, oggigiorno trovi le Bucks  in una varietà vasta di colori : marroni, beige, bianche, grigie, verdi , rosse,  blu….

Vengono proposte anche in diverse versioni, ma il modello classico e’ quello che le rende speciali, e’ la suola che le pone al di sopra delle altre scarpe di questo genere,  quella suola color mattone che le identifica.

Perfette per ogni pantalone chinos o jeans , con un cakhy ed un blazer blu, con un abito in seersuker, con o senza  calze.

Le bucks sono versatili e raffinate. E’ una scarpa adatta alla primavera, ma le sfumature di colori che oggi sono disponibili e la pelle suede  ne fa una scarpa anche adatta all’autunno.

Se cerchi un  modello classico  semplice ed intramontabile dai un’occhiata  quello di Brooks Brothers

Non c’e’ altro da dire, quando le vostre scarpe sono o troppo eleganti o troppo casual, con le Bucks riuscirete a riempire quel gap, e potrete fare sempre bella figura.


Facebook

13 Comments

  • Emilio Marco

    Reply Reply 02/05/2017

    … Riprendo questo vecchio ma ancora “attuale”post,vista la bella stagione e la voglia di rinnovare&rinnovarsi.
    Molto belle come calzature.
    Ho trovato sul sito http://WWW.GUTTERIDGE.IT nella sezione Scarpe un modello che si avvicina davvero tanto,bei colori e alcune anche il colore della suola”originale”ad un prezzo che ritengo non eccessivo e adeguato al modello.

    E.M.

  • Alessandro

    Reply Reply 18/03/2017

    Buongiorno Simonetta, ho 22 anni e ti seguo con passione da un paio di anni (Stile Restart per ragazzi giovani è stato uno degli acquisti migliori della mia vita). Volevo comprare un paio di Buck ma oltre alle Brooks Brother (il cui costo ahimè è troppo elevato) non sono riuscito a trovare niente di interessante online (ho notato una gran confusione negli store nella identificazione dei vari modelli di scarpe)
    Avresti qualche marca/ modello da consigliarmi?
    Grazie

    • Ciao Alessandro, ti ringrazio molto per il feedback. Tieni d’occhio il sito di Endclothing. Al momento hanno un paio di buck di Clarks ( sono simili – quelle originali costano un casino) molto carine per un giovane e costano 105 €. Hanno la suola come le Desert Boot in pratica invece di avere la gomma terracotta. Questo è un sito inglese, non so al momento quanto ammontano le spese di spedizioni, ma potresti tramite internet vedere se trovi lo stesso modello, venduto su siti italiani, oppure vedere se hai un rivenditore vicino a te che venda clarks che potrebbe tenere quel modello.
      Le trovi qui .
      A presto. Simonetta

  • Simone

    Reply Reply 11/09/2016

    Gentile NIcoletta,
    mi potrebbe consigliare un buon negozio online dove poter trovare questo tipo di scarpa ?
    Perdoni l’ingenuità, ma nel sito di Brooks i prezzi sono piuttosto elevati…
    Ho cercato parecchio altrove senza però trovare (quasi) nulla….

    Grazie fin d’ora.

    • Ciao Simone. Non sono facili da trovare e le originali costicchiano. Qualcosa di simile e di buona qualità (bisogna stare attenti perchè certi negozi online vendono scarpe pessime!) ho visto che le fa la Clarks (il brand dei desert boot per intenderci). Non sono ovviamente in nabouk ma in suede, ma mi sembrano carine, in più hanno la suola tipica dei desert boot cioè quella in gomma arricciata. Non si tratta della Buck originale le cui caratteristiche le hai lette nell’articolo ma credo possa essere un buon compromesso. Il problema è che sul sito ufficiale di clarks non ci sono e le trovi solo in uno dei negozi online da me preferiti (fascia d’età tra i 20 e i 26 anni per la maggior parte dei capi, ma anche oltre per alcuni articoli) che non è italiano. Spediscono da Londra e attualmente c’e’ una promozione che azzera le spese di spedizione. Costano 110 €. Prova a darci un’occhiata, esistono sia color bruciato che in verde loden che non sono male. Ti lascio i due link:

      endclothing 2
      icon

      endclothing 1
      icon

      Spero ti possano essere d’aiuto. Un caro saluto. Simonetta

  • Giuseppe

    Reply Reply 01/06/2013

    Gentilissima Simonetta, bucks in primavera. In estate, invece?! Sotto i pantaloni di lino bianchi e nelle varie nuance che scarpe indossare? Nel Salento, dove vivo, i mesi estivi sono climaticamente molto impegnativi, riuscire a mantenere una condizione habillé non è semplice. D’altro canto indossare pantaloni di lino bianchi con scarpe non adeguate è inaccettabile. Prima di salutare vorrei chiedere un suggerimento: in quali occasioni indossare, opportunamente, il “mezzo tight”? Grazie. Cordiali saluti.

    • Ciao Giuseppe, perdonami ma per tutta la durata del workshop non ho avuto un attimo di tempo per vedere i commenti sul blog. Io ti consiglierei un mocassino molto leggero sfoderato in una sfumatura del marrone non troppo scuro oppure anche nelle sfumature dell’azzurro polvere.
      mocassino estivo

  • Giuseppe

    Reply Reply 28/05/2013

    Gentilissima Simonetta, bucks in primavera. In estate, invece?! Sotto i pantaloni di lino bianchi e nelle varie nuance che scarpe indossare? Nel Salento, dove vivo, i mesi estivi sono climaticamente molto impegnativi, riuscire a mantenere una condizione habillé non è semplice. D’altro canto indossare pantaloni di lino bianchi con scarpe non adeguate è inaccettabile. Prima di salutare vorrei chiedere un suggerimento: in quali occasioni indossare, opportunamente, il “mezzo tight”? Grazie. Cordiali saluti.

    • @Giuseppe – Ciao per le scarpe ti ho risposto precedentemente. Per quanto riguarda il mezzo tight invece si utilizza in cerimonie diurne di livello medio-alto, e non richiede guanti e cilindro . sz

  • Angelo

    Reply Reply 09/05/2013

    ben detto !

  • La grammatica

    Reply Reply 07/05/2013

    Ma non è che comprando un paio di Bucks ti danno anche un corso di scrittura in omaggio?
    Posso regalartelo io nel caso le scarpe non potessero aiutarti.
    La grammatica aka “Le parole sono importanti”

    • Lo accetto volentieri, pero’ mi permetta di contraccambiare con un corso di buone maniere ed educazione, cosi’ magari, la prossima volta, si ricordera’ di firmare con nome e cognome e imparerà che, rivolgendosi a chi non si conosce, è d’obbligo dare del “Lei”. Simonetta Zamperlini

Leave A Response

* Denotes Required Field