Sanremo 2013 Look: – Marco Mengoni Moderno Mad Man

Marco Mengoni Moderno Don Draper

Perfetto, Elegante, Chic Marco Mengoni alla IV Serata di Sanremo 2013 in abito Salvatore Ferragamo,  tagliato su misura per lui.

Marco Mengoni indossa uno smoking di taglio contemporaneo, giacca e pantaloni asciutti. Il pantalone non effettua nessun break sulla scarpa essendo piu’ corto della lunghezza classica.

Da notare che il paragone con Don Draper e’ puramente visuale, in quanto i due nelle immagini indossano tipi di abito diversi: Mengoni uno smoking con scollo a scialle, mentre l’interprete di Mad Man  un classico abito business-formale. Ma lo stile  “Sharp Man” e’ lo stesso

Decisamente il mio preferito in questa serata.
Il Look alla Don Draper alias Mad Man,  valorizza il cantante  e ne armonizza la sua classe canora. Decisamente azzeccato.


Il mio preferito tra tutti i look  maschili presenti al Festival di Sanremo  2013 quarta serata

Altri partecipanti alla kermesse, tralasciando alcuni con look veramente discutibili  purtroppo, pur indossando abiti firmatissimi ed in alcuni casi perfettamente azzeccati, sono caduti miseramente nella scelta degli accessori, del fit, o del taglio.

Mengoni e’ stato seguito molto sapientemente dalla Maison Ferragamo.  Bravo a lui e a chi ne ha curato il look.

Speriamo ci stupisca anche stasera.

Simonetta

Mengoni look Sanremo 2013

 

 

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,
About The Author

Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

Facebook

4 Comments

  • mario

    Reply Reply 28/02/2013

    ciao simonetta!
    sono da poco venuto a conoscenza di alcuni siti, come per esempio tailor4less.com/it/ , che offrono un servizio di sartoria su misura a prezzi veramente concorrenziali. vorrei conoscere una tua opinione in proposito, magari espressa anche in qualche articolo scritto da te in altri forum.

    • Ciao Mario, non posso esrimere un parere in quanto non ho mai potuto testare personalmente queste camicie. Se la ditta me ne inviera’ una per una recensione saro’ ben lieta di scriverla descrivendone pregi e difetti (nel caso ve ne siano). sz

  • giancarlo

    Reply Reply 18/02/2013

    Capisco che è uno smoking e capisco pure che sarò all’antica ma la cravatta nera ,per me, è orribile e rimane indumento da funerale. E la deve rimanere.

    Giancarlo

    • Certo, hai sicuramente ragione. Pero’ e’ molto importante che nella sciatteria ed il mal vestire dei giovani, certi personaggi, che vengono seguiti ed imitati diano un esempio. L’abito di Mengoni era assolutamente perfetto, e questo a dimostrazione di quanto il Fit sia importante, Ben vengano giovani cantanti vestiti con abiti su misura, piuttosto che con jeans pelvici, mutande a vista, e tshirt sgualcite che poi vengono replicate e sottoposte alla nostra vista per le strade della citta’. La perfezione stilistica, eventualmente la raggiungeranno con il tempo.Se poi vogliamo andare a vedere, anche il casio d’oro al polso rovinava tutto il look, ma mi piace pensare che domani vedremo meno giovani indossare abbigliamento da rockstar decadente e piu’ giovani indossare giacca e cravatta, anche se nera e da funerale, perche’ sara’ sicuramente un grande passo avanti. SZ

Leave A Response

* Denotes Required Field