Come Indossare La Maglietta Della Pelle

canottiera brando

MAGLIETTA DELLA PELLE – CONSIGLI E LINEE GUIDA PER SCEGLIERE QUELLA GIUSTA

E’ sicuramente importante sapere quale maglietta della pelle scegliere e come indossarla. Quando si ci prende cura del proprio modo di vestire, come abbiamo molte volte sottolineato, è necessario fare attenzione anche al più piccolo dettaglio. 

E’ importante ricordare che molti uomini durante i mesi estivi, evitano di indossare magliette della pelle  perché si sentono più freschi. Questo mette a grave rischio la camicia che si indossa se si ha una sudorazione abbondante,  in quanto può ingiallirsi sotto alle ascelle e rovinarsi. E’ molto più semplice lavare una maglietta intima o rimpiazzarla, se necessario, che acquistare nuovamente una bella camicia. 

Ricordati di Iscriverti al Mio Canale Di Style Coaching di You Tube QUI

Esistono diverse ragioni per utilizzare una maglietta della pelle:

-la funzione di  una maglietta intima o della pelle è quello di assorbire il sudore.  Protegge la camicia da eventuali macchie  dovute alla sudorazione e, nel contempo, quando fa più freddo, fornisce un ulteriore strato di protezione e calore difendendo il corpo dagli sbalzi di temperatura;

-aiuta a lisciare le varie irregolarità  sul  busto formate da peli e capezzoli ed aiuta la camicia a rimanere piatta senza formare scalini nel tessuto;

-può essere una buona alleata per chi lavora in ambienti conservatori e abbia una schiena tatuata. La maglietta della pelle può mimetizzare completamente i tatuaggi e non farli trasparire dalla camicia.

Con la maglietta della pelle un uomo deve sentirsi, confortevole, pulito e ordinato, quindi dovrà evitare quelle squadrate, larghe che hanno tessuto in eccesso che sventola dalle braccia o sul busto, e utilizzare invece quelle più aderenti e sottili, in modo da non avere degli inutili ingombri. Oltre a questo, però, bisogna conoscere alcune cose per far sì di sceglierla ed indossarla nel modo giusto. 

 la maglietta della pelle

TESSUTI DELLA MAGLIETTA DELLA PELLE

E’ sempre preferibile scegliere magliette della pelle in cotone, piuttosto che quelle in lana. La lana può essere una opzione valida per i freddi intensi, come ad esempio in montagna, tenendo presente, però, che la lana trattiene il sudore e, quando si esce all’esterno se fa molto freddo, si trasforma in una patina ghiacciata sul vostro corpo, con le conseguenze di eventuali malanni alle vie respiratorie. Quindi in questo caso sarebbe meglio optare  per  magliette della pelle  “cotone dentro e lana fuori”.

La maglietta della pelle è chiamata intima in quanto è un capo che, come le mutande,  è destinato a rimanere sotto e nascosto. Con questo concetto in mente bisognerà quindi individuare il modello più adatto alle esigenze e nel contempo non dimenticarsi dello stile..

MODELLI DELLE MAGLIETTE DELLA PELLE

Le magliette della pelle esistono in  modelli differenti da indossare a seconda del clima o del tipo di abbigliamento che si indossa al di sopra.  Più spesse  e/o a maniche lunghe in inverno, o  più sottili a  mezze maniche in primavera.

La Canottiera

La canottiera e’ sicuramente al gradino piu’ basso per quanto riguarda lo stile, ed e’ un po’ la pecora nera delle magliette intime e, anche se attori famosi come Marlon Brando in films come ‘Fronte del Porto’ l’hanno resa celebre, nell’immaginario collettivo, i media,  hanno invece contribuito ad evocare figure un po’ inquietanti come omoni artefici di violenze domestiche o appartenenti a gang di quartiere, tanto che nel 2007 alcuni grandi magazzini di Londra la hanno bandita dagli scaffali ritenendola brutta ed invendibile. 

marlon brando un tram chiamato desiderio

La canottiera classica intima e’ di un tessuto sottile a costine che di solito trasparisce sotto alla camicia. Non esiste motivo di indossarne una,  ne’ come strato interno ne’ tanto meno come strato esterno e non solo per quanto riguarda lo stile, ma anche perché non è nemmeno utile.

La maggior parte sono tagliate in un modo da avere un giromanica piuttosto largo, (per il motivo che, come per tutti i capi fatti in serie, si devono adattare al maggior numero di uomini possibili)  per cui non offrono protezione al sudore dell’ascella  che può tranquillamente  scivolare lungo alla schiena. 

canottiera che trasparisce

La canottiera sotto ad una camicia, con o senza cravatta,  trasparirà sempre e francamente non mi vengono in mente altre cose peggiori di questa.  

La Maglietta Della Pelle Girocollo

La maglietta girocollo è  la più versatile per cui anche la più popolare.  Questo modello svolge le funzioni della maglietta intima molto meglio di altre,  se  ben tagliata ed aderente.

maglietta spunta dal colletto camicia

L’uso tipico viene fatto sotto a camicie quando si indossa la cravatta o sotto a maglioni. Lo svantaggio è che, non si possono portare sotto alle camicie quando si e’ intenzionati a lasciare il colletto (ed eventualmente un altro bottone) sbottonato.Vedere la maglietta spuntare dalla camicia aperta, non dà un aspetto ordinato e pulito. Può essere tollerato per i più giovani, in un abbigliamento casual e rilassato e sotto ad una camicia button down.

La Maglietta della Pelle con Scollo a V

Questa è l’alternativa alle magliette girocollo per coloro che intendono indossare le camicie con colletto sbottonato. Il taglio dello scollo può avere diverse profondità ed è bene accertarsi che sia profondo abbastanza per non spuntare dal colletto sbottonato.

maglietta della pelle a V

Gli uomini che hanno una folta peluria che germoglia nella parte superiore della camicia, dovrebbero evitare di indossarla con il colletto aperto o perlomeno dare una sfoltita e prendersi cura dei loro peli in eccesso.

Quale Maglietta della Pelle Indossare

Personalmente consiglio una maglietta della pelle girocollo sotto alla camicia solo se la si indossa completamente abbottonata con la cravatta.  A partire dallo scollo, questo modello, cade dritto senza ulteriori interruzioni formate da tessuto e cuciture, offrendo un senso di continuità al di sotto. E’ l’opzione più sicura anche con le camicie chiare o leggermente trasparenti,

Coloro che non riescono a rinunciare alla canottiera o alla maglietta a scollo a V sono destinati ad indossare solo  camicie dal tessuto più pesante e in colori scuri.

Le magliette della pelle con scollo a v  vanno indossate solo con le camicie con il colletto sbottonato.

Una Nota: Per i giovani in abbigliamento casual, mostrare la maglietta sotto alla camicia più essere un’occasione per rendere più intrigante il look, utilizzando la tecnica del layering, in questo caso, non si tratta di vera e propria maglietta intima, ma piuttosto di una t-shirt indossata con un altro scopo.  Consiglio comunque in questo caso di indossare camicie button down e maglietta in un colore contrastante. Camicia chiara con maglietta bianca è fondamentalmente la scelta più sciatta.

maglietta bianca sotto camicia chiara

I Colori Della Maglietta Della Pelle

Gli unici due colori consigliabili sono il bianco, ed il grigio melange.

Il bianco è il colore più utilizzato, ma meno versatile di quanto si pensi. Creando un po’ di contrasto con il colore della pelle tende a trasparire maggiormente, specialmente nella parte della manica, in quanto si crea un distacco netto tra il colore della maglietta e quello del braccio.

colori maglietta della pelle

Il grigio è molto meno visibile specialmente sotto alle camicie bianche, perché tende a fondersi più facilmente con il colore della pelle. Questo lo rende un colore altamente versatile da avere per le proprie magliette intime, soprattutto se si dispone di molte camicie in colori chiari.

Assolutamente da evitare altri tipi di colori.

Il Fit Della Maglietta della Pelle

E’ importante che la maglietta della pelle sia della misura giusta,  purtroppo molti uomini non si rendono conto di questo.  Se e’ troppo stretta fa sentire a disagio e costretti tutto il giorno, se e’ troppo larga il  tessuto in eccesso  intorno alle maniche al bordo e ai fianchi rovinerà la silhouette della migliore camicia su misura.  

fit maglietta della pelle

Deve esserci spazio per permettere di respirare, ma non troppo da far ammucchiare il tessuto sotto al capo che si indossa come strato esterno.

Evitare Magliette Della Pelle Estremamente Cheap

Frequentemente le magliette della pelle a buon mercato, sono di un cotone di scarsa qualità che non garantisce il perfetto assorbimento del sudore ed hanno cuciture sul collo e sul braccio abbastanza grossolane, per cui  sarà quasi inevitabile che traspariscano  dalla camicia.  La scelta migliore è quella di spendere qualcosina in più in magliette sottili in cotone di qualità e con cuciture meno visibili. 

CONCLUSIONE

La maglietta della pelle è una componente fondamentale del guardaroba maschile che non deve essere sottovalutata  né  fisicamente, per i vantaggi che apporta alla salute e ai capi indossati al di sopra,  né stilisticamente, per non commettere errori e passi falsi. E certa del fatto che i capi che nel tempo spariscono diventano improvvisamente chic, mi auguro che vi sia un po’ di buon senso negli uomini che li faccia evitare di indossare nuovamente,  la famosa,  quanto terribile, abbinata:  “canottiera, ‘slippino’ e calzino corto”.

Facebook

9 Comments

  • Vittoria

    Reply Reply 29/05/2014

    Salve, personalmente trovo inguardabile, il colletto di una maglietta che spunta fuori da quello di una camicia! Vivendo negli Stati Uniti e’ qualcosa che si incontra quotidianamente, e devo dire che non riesco proprio a farci l’abitudine! Opinione personale, ovviamente, pur fondata su un senso estetico radicato nella mia “italianita’”. 🙂

  • @bviteritti

    Reply Reply 19/07/2013

    Mah, sinceramente ho un po’ di dubbi sull’uso della maglietta della pelle.
    Leggendo l’articolo ho provato a portarla, ma il risultato che ottengo è che ogni due o tre ore mi tocca risistemare la camicia perché da dietro tende ad uscire dai pantaloni, cosa che invece non succede senza la maglietta.

    • @bviterriti Ovviamente ci sono gli uomini che non la indossano e si trovano bene cosi’. Sicuramente anche il fit della camicia e’ da tener presente. Se la camicia era giusta per te da indossare con sotto niente, e’ probabile che la maglietta sotto la disturbi, puo’ dipendere da diversi fattori. SZ

  • Giuseppe

    Reply Reply 15/07/2013

    Gentilissima Simonetta, in inverno indosso spesso maglioni dolcevita o, come si è soliti definirli, maglioni lupetto. L’utilizzo della maglietta intima,di cotone, girocollo si rende indispensabile. Non ho una sudorazione eccessiva e in estate, talvolta, indosso la tanto denegata canottiera appena “ostentata” sotto le sahariane, capo estivo che amo molto. La canottiera è un indumento difficile, dotato di fascino perverso, da utilizzare con circospezione. Cerco da tempo una tipologia di maglietta non intima da poter indossare in estate, disinvoltamente, sotto le giacche in cotone o sotto le sahariane: che suggerisci? Ancora un’ultima domanda. Il mio sarto è dell’idea che nella giacca tre bottoni il rever non debba nascondere il primo che deve rimanere libero nell’eventualità lo si voglia abbottonare. Che ne pensi? Grazie. Buona Estate!

    • Ciao Giuseppe. Hai mai provato le Henley? Anche chiamate serafino. Sono tshirt a maniche corte o lunghe, girocollo ma con una breve abbottonatura sul davanti (dai due ai 4 bottoncini) Ci sono di tutti i colori e smuovono un po’ di piu’ il look al posto della solita Tshirt.
      Per quanto riguarda il rever della giacca, e’ una questione di gusti. Secondo me (ma solo per il mio gusto) mi sembra che la possibilita’ di tenere abbottonato solo il bottone centrale, con il primo coperto dai revers, possa offrire una opzione in piu’ trasformando la giacca quasi in una due bottoni, si forma un V piu’ profondo che slancia il busto. Ma ovviamente se il sarto e’ piu’ tradizionalista ti consiglia la soluzione piu’ classica. Dipende da te e dai tuoi gusti.A presto. SZ

  • Daniele

    Reply Reply 14/07/2013

    Salve a tutti.
    Grazie per questo video e per gli altri del sito che ho scoperto solo recentemente ma che sto apprezzando ogni giorno di più dato che rispondono a tante mie domande e dubbi 🙂

    E per quanto concerne i dubbi, ne avrei uno riguardante questo articolo.
    Qui si dice che conviene evitare le magliette a girocollo quando si apre il colletto della camicia.
    Mi chiedevo come potesse essere questo accostamento (per la mezza stagione):
    – pantaloni/jeans bianchi + cintura nera
    {oppure jeans neri + cintura bianca}
    – camicia nera dentro ai jeans
    – maglia a girocollo bianca sotto la camicia con colletto aperto

    In questo caso il mostrare la parte superiore della maglietta è ancora “brutto a vedersi” o può essere un “richiamo” al colore della cintura/jeans?

    Grazie per la risposta a questo dubbio “Hamletico” 😉
    Daniele

    • @Daniele Ti ringrazio moltissimo. Ti dico come la vedo io , sinceramente: Lo stacco bianco/nero e’ un po’ troppo. Cerca di utilizzarlo il meno possibile. Con pantaloni bianchi soprattutto sarebbe meglio utilizzare le sfumature del marrone o del blu o eventualmente qualcosa di colorato. Eviterei se ti e’ possibile di utilizzare tshirt bianca sotto camicia nera e viceversa. Poi sai…come tutte le cose, bisognerebbe vederle. Detto cosi’ pero’ non lo vedo tanto bene. Inizia a provare altre tinte, come appunto i marroni e sfumature chiare ed i blu oppure i grigi. A presto. Sz

  • Stefano

    Reply Reply 10/07/2013

    Hai altri consigli che riguardano la maglietta intima indossata sotto camicie o magliette a maniche corte?
    Hai altri suggerimenti se comunque si nota la maglietta grigio melange sotto una camicia bianca, ad esempio, qualche tipo di lavorazione della camicia che non sia trasparente?

    Grazie mille!

    • @Stefano, ci vogliono tessuti più pesanti per le camicie. Sotto ad un popeline leggero sicuramente trasparisce, mentre sotto ad una camicia di tessuto piu’ spesso come l’oxford sicuramente si vedra’ di meno. (scusa ma mi era sfuggito il commento)
      sz

Leave A Response

* Denotes Required Field