5 Colori Fondamentali Nel Tuo Guardaroba

5 colori fondamentali nel tuo guardaroba

Il colore ha uno straordinario potere. Il colore e’ la prima cosa che percepiamo. Il colore e’ uno dei più potenti strumenti che possono essere usati per ottenere un certo impatto, ed in special modo quelli che indossiamo.
Da studi di psicologia comportamentale si e’ arrivati alla conclusione che il colore incide almeno per il 60% sul gradimento o sulla repulsione di un prodotto o servizio.

Scegliere il colore giusto per voi, potrebbe voler dire cambiare la vostra immagine da negativa a positiva.

Per questo esiste l’analisi del colore, che però, ahimè, in campo maschile non è applicabile come dovrebbe, almeno nella maggior parte dei casi, se si fa riferimento all’uomo di tutti i giorni. Il discorso cambia quando si tratta di personaggi pubblici o star internazionali, che hanno al loro seguito anche chi si interessa di far shopping per loro conto.

Ma l’uomo di tutti i giorni, sebbene moderno, dinamico e attento alla propria immagine rimane pur sempre un uomo che non ha voglia di cimentarsi a fare la conoscenza di tutte le sfumature di colori esistenti. Difficilmente andrà a fare shopping cercando una Polo color fragola, piuttosto che una rosso geranio. Per la maggior parte degli uomini esiste il rosso…punto…Ed e’ pensiero comune che tutti i nomi attribuiti alle varie sfumature di colore siano solo un’invenzione delle donne per farli impazzire.

Per questo dopo anni di consulenza in campo maschile, ho trovato scorciatoie molto più utili, rapide ed efficaci.

Una di queste, da mettere in pratica subito, funziona alla grande.

Qui di seguito i 5 colori fondamentali, che ognuno di voi dovrebbe avere nel proprio guardaroba, scelti in base ai propri colori, quelli di capelli occhi e pelle, per poter valorizzare il vostro volto senza impazzire per dover ricordare sfumature, tonalità e cento nomi diversi da attribuire al colore più adatto a voi.

COLORE NR. 1

Il Colore Dei Vostri Occhi

Quando indosserete un capo od un accessorio (come cravatta o pochette) del colore dei vostri occhi (o che abbia quel colore nella sua fantasia) immediatamente illuminerete il vostro volto, ed i vostri occhi risalteranno.
E’ un buon modo per tenere l’attenzione di chi guarda sul vostro viso. Quando andate a fare shopping, mettete il capo del colore che pensate sia quello dei vostri occhi, vicino al volto per controllare che sia il più simile possibile.

colori occhi

COLORE NR. 2

Il Colore Dei Vostri Capelli

Il colore dei capelli può avere una varietà di colori e sfumature al loro interno, voi fate riferimento al colore principale. Se siete calvi, fate riferimento alle sopracciglia. Quando indosserete un capo (od una fantasia) nel colore principale dei vostri capelli, scalderete e renderete più approcciabile la vostra immagine.Questo colore può anche essere preso come riferimento per i colori neutri su cui costruire il vostro guardaroba.

colore capelli

COLORE NR. 3

Il Bianco Dei Vostri Occhi

Il bianco degli occhi (sclera) non e’ per tutti uguale. Per alcuni sarà un bianco brillante per altri potrebbe tendere più al grigio o al beige. Questo e’ anche uno dei perchè il bianco ottico non sta bene a tutti. Guardate bene il colore della vostra sclera per trovare il giusto bianco da indossare.

bianco occhi

COLORE NR. 4

Il Colore Complementare al Vostro Colore Di Pelle

Non e’ importante la tonalità della vostra pelle, il colore complementare sarà sempre un blu/verde. PANTONE identifica 110 tonalità di pelle e tutte hanno dei toni giallo-rosso  il cui complementare è il blu Munsell (formato dal 57.65% verde e dal 68.63% blu).  Se trovi la tonalità di blu-verde che brilla vicino alla tua pelle sarai bombardato di complimenti dalla mattina alla sera.

colori per tono pelle

 

COLORE NR. 5

Il Colore Complementare Al Colore Dei  Vostri Occhi

Questo colore può essere inserito in un outfit per  un importante evento o presentazione per ottenere l’attenzione verso il tuo volto.. Trova il colore direttamente opposto a quello dei tuoi occhi sulla ruota del colore. O sceglilo direttamente da questa immagine.

 

complementari-occhi

SCARICA O PINNA LA MIA INFOGRAFICA AD ALTA RISOLUZIIONE

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach – Esperta In Strategia Dell’Immagine Maschile – Personal Stylist Maschile – Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

About The Author

Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach – Esperta In Strategia Dell’Immagine Maschile – Personal Stylist Maschile – Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

Facebook

6 Comments

  • giuseppe

    Reply Reply 11/07/2015

    Grazie dell’articolo molto interessante, rivela concetti fondamentali con chiarezza e sintesi. Come ogni volta! Buon fine settimana.

  • Max

    Reply Reply 26/06/2015

    Ciao Simonetta, interessanti gli abbinamenti di colore considerando il proprio corpo.
    Ho sempre difficoltà nell’abbinamento di un capo bianco che non sia una camicia. Faccio un esempio: un giacca monopetto 2 bottoni bianca di qualità (con doppio spacco e rifinita nei dettagli) è indossabile con un pantalone nero o blu scuro e una camicia scura (blu o nera) eventualmente a righe?
    Con una combinazione di pantaloni neri/blu scuro, giacca bianca, camicia scura (nera o blu) e cravatta chiara (tinta unita o fantasia “discreta”) ci si può presentare a una cerimonia serale religiosa o laica?
    Tieni presente che ho la carnagione chiara e i capelli e barba (curata!) scura.

    • Ciao Max. Allora: mi e’ sempre difficile dare consigli a distanza quando riguardano anche la sfera di uno stile personale, perche’ nulla e’ vietato nell’abbigliamento maschile se lo si sa fare con garbo ed armonia.
      Per cui ti rispondo basandomi solo su regole di eleganza e stile sulle quali tu potrai fare le tue considerazioni ed utilizzarle eventualmente come linee guida. Se vuoi un abbinamento più raffinato non utilizzare il bianco con il nero ma con il blu. Vale a dire giacca bianca e pantaloni neri no!…. se non si tratta di uno smoking estivo, rischi di sembrare in divisa da cameriere o barman. Con un pantalone blu anche se scuro, l’effetto cambia moltissimo e offre un’immagine ben più elegante di yachtman :-).

      Come regola, la cravatta deve essere sempre più scura della camicia. I canoni dell’eleganza classica vogliono questo, in quanto camicia scura e cravatta chiara danno sempre l’effetto “Soprano” non so se hai presente la serie TV sulla mafia italoamericana….. Tieni presente che esiste sempre l’eccezione alla regola, potresti comporre un outfit molto chic anche rompendo queste regole, ma non è automatico. Dipende dalla tua personalità, del tuo fisico, dal tuo stile, dal tuo portamento, dal taglio di capelli…da un sacco di cose che fanno la differenza tra un outfit che sta molto bene ad uno ma che risulta assolutamente improponibile su di un altro.

      Se non metti la cravatta, una camicia scura (blu) con i primi due bottoni aperti, sotto alla giacca bianca potrebbe andare, magari con una bella pochette blu a pois bianchi nel taschino…uno stile un po’ playboy anni 60 ma ci sta, se tutto e’ perfettamente tagliato per il tuo corpo e le scarpe sono azzeccate.

      Per quanto riguarda le cerimonie serali, dipende dal tipo… formali o non formali? Le formali vogliono sempre l’abito scuro, ma potrebbe trattarsi di cerimonie estive al mare, per le quali come dicevo si ci puo’ permettere la dinner jacket bianca… se l’evento è formale.

      Anche il tipo di religione puo’ far la differenza, in quanto ci sono culture diverse e diverse linee di pensiero anche all’interno di queste, e non per ultimo il tuo stile personale che conta anche molto. Se tu hai gia’ uno tuo stile personale definito, conoscendo alcune regole, puoi spaziarvi dentro…senza fare errori madornali.
      Quindi devi, riepilogando, farti quest domande:
      Quanto e’ formale l’evento?
      Dove si svolge?
      Che target (eta’e provenienza ecc.) degli astanti?
      Voglio essere elegante classico oppure elegante creativo? (la seconda opzione e’ molto “pericolosa” se non si sa quello che si sta facendo)

      Un ultima nota: carnagione chiara e barba scura e’ indice (ma senza vedere e’ impossibile essere precisa) di alto contrasto, per cui chiaro e scuro sotto al volto vanno bene. Va bene anche una camicia a righe decise, bianca e blu.

      A presto

      SZ

  • Mario

    Reply Reply 17/06/2015

    Brava Simonetta. Come sempre!

Leave A Response

* Denotes Required Field