Un Week-End Fuori Città:Cosa Mettere in Valigia

Avete organizzato un week-end fuori città e siete indecisi su quale capi d’abbigliamento portare con voi? E’ normale. Spesso si portano cose inutili ed ingombranti, per poi realizzare una volta sul posto, che cio’ che sarebbe servito veramente lo avete lasciato a casa. Un meritato week-end, due giorni e tre notti, ecco cosa mettere in valigia; non include calze, intimo, vaccini e tutte le altre indispensabili piccole cose che spero penserete voi stessi a mettere nella vostra borsa da viaggio . Qualunque sia la meta del vostro week end questi consigli potrebbero essevi d’aiuto.

DESTINAZIONE SPIAGGIA

PER IL GIORNO: quattro t-shirt, due polo, un paio di pantaloncini color kaki, un paio di calzoncini da bagno, un paio di flip-flop (infradito).

abbigliamento weekend spiaggia

 

PER LA SERA: Un paio di pantaloni kaki, una giacca in cotone o lino sfoderata, due camicie, un paio di mocassini.
abbigliamento weekend spiaggia sera

 

DESTINAZIONE MONTAGNA:

PER IL GIORNO: Uno giacca a vento, due maglioni leggeri, due magliette, un dolcevita, un paio di jeans, un paio di scarponi, un paio di guanti.

abbigliamento week end montagna

 

PER LA SERA: Una camicia, un paio di pantaloni di velluto scuro, un blazer di lana, un paio di polacchine

abbigliamento week end montagna sera

   

DESTINAZIONE PARIGI:

PER IL GIORNO: Un paio di jeans, un maglione, due magliette, un paio di comode scarpe da passeggio.

abbigliamento week end Parigi
PER LA SERA: Un paio di pantaloni, due camicie, un paio di mocassini, un blazer blu scuro lana leggera.

abbigliamento week end Parigi sera

DESTINAZIONE LUNA:

PER IL GIORNO: Uno tuta spaziale, un paio di moon boot, una tuta della NASA.

abbigliamento week end luna

PER LA SERA: Un paio di mutande lunghe, un cronografo Omega Speedmaster, un buon libro

abbigliamento week end LUNA


condividiShare on Facebook13

Comments

  • Gianluca

    Lo Speedmaster in foto non è quello corretto. Quello giusto è la Ref. 3570.50.00, si distingue facilmente dalle sfere.

    Ma se la sera non esci a fare una passeggiata fuori dalla navicella puoi indossare anche altri orologi come ad esempio il SEIKO &139-6002 colorazione Pogue (dal nome dell’astronauta che lo indossava) e che è stato il primo cronografo automatico ad andare in orbita.

    Giusto per scherzare un po’.

    • simonetta

      ahahah, volevo solo soddisfare tutte le vostre curiosita’ in campo d’abbigliamento. :-) Un abbraccio Ciao Gianluca. A presto

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove