La Coppola: Copricapo Versatile

hl.k-mJLjm

Il cappello e’ un argomento sempre interessante, in quanto e’ un accessorio che può aggiungere stile ad un look , ma  spesso alcuni uomini lo evitano.

Su suggerimento di Ella, nostra lettrice attenta al look dei suoi ometti di casa, marito e figlio, faro’ una panoramica su un interessante copricapo.

La coppola,  può essere un’alternativa sicuramente più chic ai cappellini da baseball decisamente troppo indossati.

La coppola ha certamente visto un ritorno negli ultimi due anni, riproposta e rivisitata anche da importanti stilisti, e benché non abbia ancora cementato la sua presenza può essere interessante valutarne la sua versatilità.

ORIGINI DELLA COPPOLA

La coppola e’ un copricapo ricco di tradizioni diverse che passano dalla nobiltà inglese del XVIII secolo ma anche delle classi lavoratrici di una Londra vittoriana di fascino dickensiano, fino a passare nei primi anni del 1900 in Italia, in Sicilia e in Calabria

Le sue radici sembrano risalire al 1300 affondate in Inghilterra e Scozia. Nel XVI secolo quando il governo adottò misure per stimolare il traffico della lana in Inghilterra, il copricapo divenne comune, diventato praticamente  di rigore tra i signori inglesi, utilizzato per le uscite di caccia e pesca.
Più avanti di un secolo o due la coppola e’ diventata una scelta popolare.

3

TESSUTI DELLA COPPOLA

Il materiale più utilizzato per le coppole e’ il tweed per la sua natura sportiva. La lana e’ anche spesso utilizzata soprattutto nei mesi invernali. Le coppole utilizzate per il golf sono spesso fatte in materiali traspiranti. Alcune ma più rare possono essere in pelle o scamosciate, ma ritengo che il tweed. il feltro ed il velluto a coste siano le scelte migliori.
Possono essere sia foderate che sfoderate, in questo caso normalmente la fodera e’ in un tessuto in seta.

2

COME INDOSSARE LA COPPOLA

Come sappiamo un cappello dovrebbe essere in sintonia a seconda della forma del viso, ma la coppola sta bene su quasi tutti i volti anche se in particolare modo ai visi più allungati.

Diventato un copricapo di tendenza sulle passerelle, ad esempio  Burberry  ne ha fatto un tema chiave riproponendole in una versione decisamente più urban-chic, ed e’ molto amata da divi e celebrità’ in qualsiasi campo.

4

 Non ha bisogno di essere accompagnata per forza da una giacca in tweed o da camicie a scacchi. Una coppola in lisca di pesce grigia può risultare splendida con un blazer blu, una camicia azzurra e pantaloni antracite come anche con un cardigan con collo a scialle e jeans.

Va indossata informalmente e può dare grazia e dignità ad un insieme molto semplice.

I cappelli dovrebbero sempre essere indossati inclinati in avanti sulla fronte e non sulla parte posteriore della testa oppure anche orientati verso un lato

Le coppole sono qualcosa in più di un normale capri-capo,  hanno una personalità tutta loro, basta conoscere come rilasciare e targettizzare questa energia per mettere in evidenza l’atteggiamento che si vuole produrre.

Gli uomini classici e professionali la indosseranno ben  calzata per un tocco deciso al loro look

Coloro più fashion la indosseranno molto inclinata. L’inclinazione generalmente deve seguire  la stessa direzione che i capelli hanno sulla fronte.  La maggior parte delle volte gli uomini a destra e le donne a sinistra.
L’angolo dell’inclinazione e’ come la manopola del volume dello stereo.  Più e’ estremo l’angolo e più aggressivo e fashion-oriented il look.

Non e’ comune, ma si vede in giro, la coppola indossata calzata all’indietro con la parte davanti che punta in alto.
Questo significa  solitamente in un giovane un atteggiamento molto casual e disponibilità sociale.

 Sconsiglio vivamente di indossarla al contrario.

6

LA PERSONALITA’ DELLA COPPOLA

Le coppole sono divertenti, fresche e versatili e trasferiscono questo carattere alle persone che le indossano.

Divertenti  perché per la mia esperienza tutte le persone che ho incontrato che indossavano una coppola sono persone divertenti,  scoppiettanti e amanti della vita.

Versatili perché si possono indossare con qualsiasi tipo di abbigliamento.  Con un abito, con sopra un bel cappotto e una sciarpa, per riparare la testa dal freddo o dalla pioggia,  come anche ad un concerto rock.

L’importante e’ riuscire a fare gli abbinamenti giusti di colori e tessuti. Se sotto al cappotto avete un abito  gessato blu, ed un cappotto cammello, una coppola in feltro blu scura sara’ preferibile ad una in tweed a quadri nei toni del marrone.
Come ad esempio si può abbinare a  pantaloni in flanella e un paio di Derby marroni la coppola a quadri,  ed  una coppola in tinta unita se si indossa abito e oxford nere.

7

ABBINARE I COLORI DELLA COPPOLA

Marrone

Le coppole in marrone stanno bene indossate su capi con marrone e verde. Alcune tonalità di marrone,  stanno anche bene con i blu ed i grigi ma bisogna avere un po’ di occhio.  Se volete creare contrasto con la coppola marrone, si possono utilizzare  accessori o dettagli sul giallo o azzurro.

Verde

Le coppole verdi stanno bene con capi sul tono del marrone, cammello ma anche sui toni del grigio

E’ consigliato ripetere i toni nel verde anche negli accessori.  Il marrone ed i gialli/marroni andranno altrettanto bene.  Con un cappello verde scuro per avere contrasto si può utilizzare del brodeaux, e per schiarire o anche azzardare un pallido giallo.

Blu

Le coppole blu si possono abbinare ai capi in blu solo se sono della stessa tonalità, oppure si abbinano bene all’azzurro.
La loro resa e’ migliore  con capi in grigio o cammello.

Grigio

Le coppole grigie chiare stanno bene con i blu, i  grigi scuri o il nero.
Coppole grigie scure danno il loro meglio con i grigi e i verdi.  Il grigio e’ sconsigliabile abbinarlo ai marroni se non si e’ sicuri della tonalità giusta.
Una grande varietà di colori avete a disposizione quando dovrete abbinare un accessorio ad una coppola grigia. Vivaci o intensi colori contrastanti staranno particolarmente bene per dare un po’ di grinta ad un outfit

CONCLUSIONE

Una scelta sicuramente che esprime personalità e che permette di variare negli abbinamenti a seconda del vostro stile e dei vostri gusti.

 

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,
About The Author

Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

1 Comment

  • Emilio Marco

    Reply Reply 27/09/2016

    Anche se in tremendo ritardo… Leggo con infinito piacere questo articolo sul “mio”copricapo in assoluto preferito.Ormai fa parte del mio”presentarmi”Non per niente amante del British Country Style,ormai non posso presentarmi con innata disinvoltura Coppola in testa al lavoro e a passeggio.Amo questo copricapo”scoprendo”grandi Brand e manifatture assolutamente Made in Italy ( ma con spirito … Inglese ! )

    Grazie come sempre Simonetta

Leave A Response

* Denotes Required Field