Come e Quando Arrotolare La Maniche Della Camicia..

Arrotolare le maniche della camicia può essere pratico e  anche un modo di comunicare allo stesso tempo

Quando arrotolate le maniche della camicia l’importante è che questa operazione sembri eseguita in modo naturale anche se richiede un piccolo sforzo.

Noi italiani infatti siamo i Re della “sprezzatura” cioè l’arte di far apparire qualcosa che ha richiesto notevole sforzo, il più naturale possibile.  Presto ritorneremo anche su questo argomento.

Fare attenzione alle piccole cose è come un pizzico di sale che aggiunge sapore ad un intero outfit.

Quando si rimboccano le maniche della camicia ?

a) Per necessità pratica: poniamo l’esempio che voi indossiate una camicia mentre dovete eseguire un lavoro manuale. Per evitare di sporcare il polsino o la manica, vi troverete nella necessita di rimboccarla.

b) Per caldo eccessivo: una camicia in cotone leggero è l’ideale quando fa caldo, ma quando il caldo diventa eccessivo,  rimboccare le maniche può dare un po’ di sollievo. L’ambiente in cui vi trovate gioca però un ruolo fondamentale. Non ci sono problemi infatti arrotolare le maniche della vostra camicia quando siete all’aria aperta, nel tempo libero, ma arrotolare le maniche della camicia quando siete in ufficio dovrebbe essere fatto solo quando esiste la reale emergenza.

c) Per comunicare rilassatezza: se volete inviare un segnale visivo, di relax,  comunicare che avete finito di lavorare, si possono arrotolare le maniche. Fatelo quando volete che le persone sappiano che siete pronti ad affrontare le questioni in modo più easy, e che anche loro possono far lo stesso con voi. (questa cosa è particolarmente utile per i boss quando cercano di rilassarsi dopo una tensione sul lavoro).

Dimenticatevi pero’ l’immagine dei films americani, dove si vedono i componenti del consiglio riuniti intorno ad un tavolo riunioni che arrotolano le loro maniche mentre stanno pianificando grandi acquisizioni o licenziamenti aziendali.  Arrotolare le maniche quando siete in riunione può solo farvi sembrare sciatto,  eccetto quando dovrete lavarvi le mani  o quando volete segnalare che la tensione si è abbassata e gli atteggiamenti sono più rilassati, ma non quando si vuole che tutti si concentrino con cura e attenzione.

Come arrotolare le maniche della camicia

Siete in una situazione in cui potete tranquillamente arrotolare le vostre maniche. Ma quale è un modo per farlo con stile?

Esistono moltissimi modi per rimboccare le maniche della camicia, qui di seguito vi segnalo i tre principali metodi.

Metodo 1

Il metodo più intuitivo che la maggior parte delle persone adottano quando vogliono rimboccare le maniche della camicia per la prima volta. Questa piega è la più difficile da disfare, e visivamente non è molto bella, ma la semplicità e la resistenza ne fanno un punto fermo per l’uomo al lavoro.

Sbottonare il polsino ed ogni bottone presente sulla manica
Usare il polsino come indice di misura, e semplicemente ripiegate il polsino sopra se stesso fino a passare il gomito.  Il numero di ripiegamenti necessari dipende dalla lunghezza del braccio e l’altezza del polsino. Può variare dalle 2 alle 4 volte circa.
Sistematelo finchè non siete soddisfatti, e assicuratevi che non vi siano pieghe e grinze per ottenere un look migliore.

metodo1

 

Metodo 2

A seconda di come farete la piega finale potrete ottenere un look più casual che mostra il polsino rovesciato sulla manica. Questo modo e’ considerato molto stylish in specialmodo quando si ha l’interno del polsino di un colore contrastante che spicca.

Sbottonare il polsino e tutti i bottoncini presenti sula manica
Ripiegare esternamente il polsino e tirare su la manica fino ad arrivare ad un altezza che mostri un pò meno braccio di quello che avete intenzione di mostrare una volta completato l’operazione.  La manica ripiegata si presenta al rovescio.
Ripiegate la manica rovesciata prendendola dal fondo a fino a raggiungere il vostro polsino, lasciandone vedere una porzione.
Sistematela finchè non siete soddisfatti e lasciando che il polsino sbottonato e rovesciato spunti dalla manica rimboccata

metodo2

Metodo 3

Questo metodo deliberatamente segnala un momento di rilassatezza dopo una giornata di duro lavoro.  Si può utilizzare quando siete in giro per la città e la temperatura sale. Appare naturale ed in più permette di tirare giu’ le maniche senza far rimanere antiestetiche pieghe. Dipende principalmente  dalla taglia del vostro polsino, se troppo grande, questo modo non è realizzabile.

Sbottonate il polsino e tutti gli altri bottoncini presenti sulla manica.
Usate il polsino come indice di misura, poi semplicemente ripiegate la manica sopra se stessa 1 o 2 volte, fermandovi sotto il gomito.
Sistemate finchè non siete soddisfatti.

metodo 3

Fino a che punto si arrotolano le maniche della camicia?

Avrete notato che non esistono cm in nessuno di questi metodi. Ecco  perchè quando arrotolate le maniche dovreste farlo con qualche avvertenza.

Arrivare sopra il gomito e’ un modo pratico se si sta effettivamente lavorando con le mani.
Esteticamente però non e’ molto elegante e sarebbe meglio lasciare la manica un po’ al disotto del gomito. Inoltre se avete un polsino molto largo e tanto tessuto nella manica  inizierebbe a rigonfiarsi attorno al gomito e rovinare la linea dei vostri bicipiti. Per arrotolare in alto la manica e’ neccessaria una camicia che abbia maniche dalla linea sottile.

Sotto il gomito è meno pratico ma un opzione maggiormente di stile. Potrebbe essere necessario ruotare il tessuto ripiegato un paio di volte in più per mantenere la presa sugli avambracci (almeno che non abbiate braccia possenti)

Ricordate: scegliete il metodo per arrotolare le maniche della vostra camicia più adatto a voi ed adottatelo con sicurezza. Finchè  rimboccherete le vostre maniche  in modo semplice e pulito e che non sembri abbia richiesto sforzo, otterete sicuramente un bel look.

Ti Potrebbe Interessare

outfit estate

Facebook

6 Comments

  • patrick

    Reply Reply 24/04/2012

    Grazie Simonetta,
    concordo sul fatto che sia molto importante la cura dei dettagli, altrochè… Il tuo pezzo mi ha fatto apprezzare soprattutto la soluzione n. 2 che peraltro ho recentemente notato anche sul manichino di un negozio. Credo che la metterò in atto nei prossimi mesi, è perfetta per un contesto poco formale come quello in cui mi muovo.

    • simonetta

      Reply Reply 24/04/2012

      Grazie a te. Sempre felice se posso essere di qualche aiuto. Simonetta

  • Fabio

    Reply Reply 23/04/2012

    Ottimo articolo, grazie!
    Permettemi una piccola riflessione: il presidente americano Obama, che ritengo (e spero!) abbia un team che gli studia l’immagine e la comunicazione, a seconda della platea a cui si rivolge, si presenta con le maniche della camicia arrotolate.
    Questo non denota – secondo il suo team – rilassatezza ne’ trasandatezza bensi’ operosità.
    Obama si presenta cosi’ per dare l’immagine di un uomo che è al lavoro, che ha appena preso una decisione e si appresta a comunicarla, senza troppi formalismi.

    • simonetta

      Reply Reply 23/04/2012

      Grazie Fabio. Hai perfettamente ragione, però penso che ci sia ancora qualche differenza fra il modo di comunicare degli americani e quello degli italiani, secondo me non siamo ancora perfettamente allineati. Pero’ cio’ che dici e’ assolutamente vero. Grazie ancora

Leave A Response

* Denotes Required Field