La Prima Impressione Che Fate Ad Una Donna? Attenti Alle Cadute di Stile

presentazioni

 

Oggi parliamo di prima impressione e, come molti di voi sapranno, non esiste una seconda possibilita’ di fare una bella prima impressione!

E questo succede anche quando per la prima volta incontrate una donna. La prima impressione che lei si fara’ di voi sara’ l’unica e incancellabile.

Le donne si saranno gia’ fatte un’idea di voi fin dal momento della presentazione, in una manciata di secondi avrete gia’ segnato il vostro destino con quella particolare signora. 
La maggior parte delle volte, le donne fanno questo, automaticamente, senza nemmeno rendersene conto. Per cui e’ meglio essere preparati. 

 Esistono segnali che una donna percepisce immediatamente bisogna farglieli recepire al meglio.

1) Le vostre scarpe.

Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima, ecco: voi considerate le vostre scarpe come lo specchio del vostro stile.  Le scarpe inviano un messaggio velocissimo e, indossare quelle sbagliate, rendono il messaggio disastroso!
Se sono di scarsa qualità, sottili come una carta velina, lei penserà che siete un tirchio, se sono sporche e usurate lei pensera’ che non vi curate del vostro aspetto (e chissa’ di cosaltro…) Quindi preoccupatevi, e molto, delle vostre scarpe. Le scarpe sono un investimento. Comprate le scarpe di buona qualità’ evitate punte quadrate, colori improbabili, e cercate di avere sempre scarpe appropriate: stringate per gli abiti business o eleganti, (almeno un paio nere ed un paio marroni come descritto in Trionfo di Stile) e un mocassino per l’abbigliamento casual. Per capire come deve essere fatta una signora scarpa cercate in internet questi produttori e date n’occhiata alle loro collezioni: Rossetti, Church’s. John Lobb o Allen Edmonds

punta quadrata

Evitare

 

2) Il vostro modo di presentarvi

Il saluto e’ la prima occasione che avete per presentarvi come vorreste essere visti. La vostra stretta di mano, il sorriso, il vostro “ciao” sono elementi preziosissimi che influiscono molto sull’impressione che farete. 
Sii sicuro ma amichevole, non guradatevi attorno o in basso o di lato prima di guardare nel viso la persona. E’ molto fastidioso quando non si ha l’immediato contatto visivo nelle presentazioni. Guardate negli occhi, sorridete e ripetetevi il nome della signora o signorina nella vostra testa, in modo da non dimenticarlo dopo due secondi: e’ devastante! Non sottovalutate mai il potere di una bella stretta di mano.

 

3) Le vostre mani

Parlando di stretta di mano e’ quindi anche importante considerare in che stato si trova la vostra pelle. Anche se immagino, che idratarvi le mani non sia una delle cose prioritarie da fare nella vostra giornata, ricordatevi comunque che le mani ruvide sono mal sopportate dalle donne.
Non ci piace toccare mani squamose, e anche se considerate che utilizzare un idratante per le mani sia poco virile, sarebbe vostro interesse mantenere la pelle liscia. Potreste per questo tenere una crema specifica per mani nel cassetto della vostra scrivania in ufficio e quando siete in pausa e state “smanettando” su facebook, o pensate a che cosa mangiare per pranzo, potrebbe essere una buona idea  utilizzarne un pochino. (qui trovi ottimi prodotti specifici per uomo)

 4) Il vostro “Look”

Non sto parlando di orribili look sbagliati dalla testa ai piedi, ma della cura delle piccole cose che sono quelle che rovinano irrimediabilemnte la possibilità di fare una bella prima impressione.  Ad esempio: camicia che esce dai pantaloni, pantaloni stropicciati e/o macchiati, scarpe sporche di fango etc etc. Fate sempre uno scan completo davanti allo specchio prima di uscire di casa, osservate se tutto e’ in ordine: siete pettinati? I lacci delle scarpe sono legati? La vostra cintura si abbina alle scarpe? ecc. Un rapido check vi salverà da fare brutte figure e sentirvi a disagio.

rimuovere macchie

5) Il vostro orologio

Non e’ che tutte le donne si aspettino di incontrare un uomo che indossi un Rolex, ma che almeno indossino un orologio…da uomo. Evitare gli orologi con disegnati cartoni animati, o a forma di calcolatrice o con orribili lucine Non e’ necessario acquistare orologi costosissimi, ormai tutte le case ne producono di carini sobri ed economici. Utilizzate un orologio semplice ad esempio con un cinturino semplice in pelle ed un quadrante chiaro, nulla di troppo vistoso e nulla che sembri di averlo trovato nell’uovo di pasqua.

orologio

Evitare

 

6) I Vostri capelli

Anche i capelli parlano di voi. Capelli unti che sembrano non essere stati lavati per giorni sono una cosa orripilante. Non importa se li avete lunghi o corti, i gusti sono soggettivi, l’importante e’ che siano curati ed in ordine. Inutile dire che indossare parucchini non e’ mai una buona scelta e denota troppa insicurezza, se state andando verso la calvizia, una rasatura completa della testa e portata con orgoglio e’ la scelta migliore.

riporto

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,
About The Author

Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

Facebook

2 Comments

  • carvoiero

    Reply Reply 05/11/2012

    A mio giudizio sottovalutate la cosa più importante, ovvero la proprietà di linguaggio non come cultura, ma come utilizzare la gestualità delle mani, il tono di voce.Mi spiego se la mia voce a causa di timidezza è alternata con bassa e alta risulterà difficile nella sua comprensione e difficilmente sarà ricordata. Una bella voce invece entra nell’immaginario femminile in maniera dirompente e autoritaria. Questo non si può imparare, ma ad averla…………………………………………….

  • Roger 99

    Reply Reply 15/07/2012

    Posso dire che non è affatto vero che, anche se si tratta di una donna, la prima impressione è incontrovertibile?
    Anzi debbo suggerire di cambiare titolo all’articolo se è vero com’è vero che a me più di una volta è capitato il contrario.

    In alcuni casi diventa persino un gioco, una sfida quella di smentire l’opinione dell’autrice e smontare la sua teoria.
    E se lo dice un vero ‘informale’ approssimativo come il sottoscritto…

    Saluti.

Leave A Response

* Denotes Required Field