8 Modi (e Nodi) Differenti Per un Uomo Di Indossare La Sciarpa

come fare nodo sciarpa visual

Nell’articolo precedente abbiamo visto i vari tipi di sciarpa e  la loro funzione rispetto al clima.

Abbiamo anche parlato di una doppia funzione della sciarpa che oltre a riparare dal freddo può aggiungere stile all’abbigliamento maschile.

Con un pò di creatività e abilità nell’annodarla, si puo’ ottenere un bel risultato visivo che renderà il vostro look  più “stilysh”.

Non è difficile ci vuole meno di un minuto per ognuno, quindi prendete la vosta sciarpa e iniziate a fare pratica seguendo queste semplici istruzioni.

NODO SEMPLICE:

Non è esattamente come il Nodo Semplice, che si impara nella Nautica, ma è il piu’ semplice fra i nodi esistenti e sicuramente lo conoscete già.

In pratica è il nodo che si vede alla sciarpa dei bambini che vanno a scuola. Siccome non è opportuno stringerlo troppo intorno al collo  non è adatto per ripararsi dal freddo di un inverno inoltrato ma va bene per l’autunno e quando ancora la temperatura non è gelida.

nodo semplice sciarpa

nodo semplice

Prendete la sciarpa mettetela al collo lasciando cadere le due estremità  libere sul davanti. Prendete i due lembi e legateli come se si stesse iniziando a fare il laccio alle scarpe. Tirate i lembi annodati per regolare l’altezza del nodo e stringerlo nel modo desiderato.

 

UN GIRO SEMPLICE:  Si tratta solo di un giro di sciarpa attorno al collo lasciando entrambe i lembi della sciarpa pendere sulla parte anteriore. Potete inserirli nella vostra giacca oppure lasciare liberi.  Questo è un metodo utile per proteggersi dal freddo più intenso. Si possono utilizzare sciarpe corte

annodare sciarpa

Un Giro Semplice

Prendete la sciarpa, avvolgerla una volta intorno al collo, lasciando le due estremità pendere sul davanti. Il gioco è fatto. Regolare lo spazio tra il vostro collo e la sciarpa a seconda se la si vuole piu’ o meno stretta al collo.

UN GIRO CON NODO: Questa è una semplice variante del nodo precedente e puà essere indicato in una giornata particolarmente ventosa per evitare che il giro si sciolga.

un giro con nodo

un giro con nodo

Si procede come per il giro semplice ma si annodano con un nodo semplice i due lembi della sciarpa sul davanti.

DOPPIO GIRO: Se il clima è freddo va bene utilizzare la sciarpa avvolta in un giro, ma se il freddo è davvero pungente il doppio giro è l’ideale. Richiede una sciarpa più lunga.

doppio giro

doppio giro

Prendete la sciarpa e avvolgetela due volte intorno al collo, lasciando i due lembi corti pendenti sul davanti. Questo è tutto. Il doppio giro  su di un maglione dolcevita è l’ideale quando siete in montagna d’inverno. Come abbiamo visto nel metodo precedente, se la sciarpa è lunga, abbastanza si può effettuare un nodo ai due lembi.

NODO FRANCESE: Detto anche nodo parigino o europeo questo è il nr. 1 dei nodi alla sciarpa. Ricercato e universale. Va bene sempre, sia per andare in ufficio che allo stadio. Il suo effetto è migliore su sciarpe piuttosto lunghe e larghe.

sciarpa con nodo francese

nodo francese

Prendete La sciarpa e piegatela a metà nel senso della lunghezza. Mettetela al collo e prendete le due estremità (quella sinistra con la mano sinistra e quella destra con la mano destra) e fatele incontrare, infilando una estremità nel cappio formato dall’altra. Tirate e regolate la larghezza secondo le vostre esigenze. Per disfare il nodo eseguite il procedimento al contrario.

Istruzioni Figurate Per Nodo Francese alla Sciarpa

nodo francese istruzioni

INCROCIO FORMALE:  Questo metodo é adatto quando si indossa un abito, e fà molto “stile inglese”. La sciarpa adatta è di lunghezza media. 

incrocio formale

incrocio formale

Mettere la sciarpa al collo farla scendere inserendo i lembi sotto la giacca lateralmente. Incrociare la fine di un lembo sull’altro e portarlo sotto i bottoni della giacca. L’effetto che si ottiene è come quello dell’immagine qui sotto:

sciarpa formale

FALSO NODO:  questo nodo, quando realizzato, appare come un nodo di cravatta ed  è l’ideale per chi ama la semplicità ma anche l’eleganza. E’ sopratutto adatto alle sciarpe in seta, che annodate in questo modo, oltre a risultare estremamente chic, fanno si che la sciarpa stessa non si snodi, cosa che può accadere dato il tipo di tessuto scivoloso, oppure per le sciarpe in cotone o in lino. 

falso nodo

falso nodo

Mettere la sciarpa al collo, fate un nodo ad un lembo di essa. Prendete l’altro lembo ed inseritelo nel cappio del nodo che avete precedentemente fatto. Stringete il nodo per raggiungere l’effetto desiderato.

Istrizioni Figurate per il Finto Nodo alla Sciarpa

istruzioni falso nodo


A me personalmente piace molto quando un uomo indossa la sciarpa in questo modo, lo trovo molto chic e ricercato (e anche un pò più complicato degli altri metodi:

La Mia Visual Guide (click per ingrandire)
nodo sciarpa magic - visual

I metodi per indossare una sciarpa sono innumerevoli, creatività e fantasia, sempre con moderazione mi raccomando, possono essere messe alla prova con nuove sperimentazioni. L’importante è che quando vi guardate allo specchio, prima di uscire di casa, l’effetto creato dalla vostra sciarpa vi soddisfi.

About Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,
About The Author

Simonetta Zamperlini

Digital Style Coach - Esperta In Strategia Dell'Immagine Maschile - Personal Stylist Maschile - Blogger aiuta gli uomini ad ottenere più fiducia, più relazioni e più possibilità di raggiungimento obbiettivi insegnando loro come vestire per comunicare il giusto messaggio, dal 2010. Creatrice di camiciaecravatta.com, corsi e manuali mirati allo stile ed eleganza maschile,

Facebook

16 Comments

  • Roberto Barletta

    Reply Reply 01/02/2014

    Buonasera Simonetta, non riesco più a ricordarmi come fare a sistemare la sciarpa con l’ultimo nodo da Te illustrato. Il video sartorial non è più disponibile! Puoi aiutarmi?
    Grazie. Sei impareggiabile…

    • Ciao Roberto, sei sempre molto carino :-). Hai ragione blip TV ha rimosso l’account, ma sono riuscita a scovarlo su vimeo 🙂 e l’ho ripubblicato. Nel frattempo ti avevo pero’ preparato una visual guide, e quindi ti pubblico anche quella 🙂 Almeno non corriamo lo stesso pericolo! Ti ringrazio moltissimo per la segnalazione, e… copriti che fa freddo! 🙂 A presto. Simonetta

  • Grazie per l’articolo, Simo! Sono all’estero e qui fa un po’ freddo e devo mettere la sciarpa e mi chiedevo proprio che nodo fare! Che bello trovare il tuo articolo in cima ai risultati di Google!

    A presto!

    • Visto?, non hai nemmeno dovuto fare la fatica di cercare fra mille risultati. 🙂 Grazie a te Alex. Ma sei al freddo? Mi raccomando copriti bene!!! S.

  • Simone

    Reply Reply 11/09/2012

    Ciao, proprio questo week end, ad un matrimonio, ho indossato abito con camicia ma … senza cravatta ! Ho indossato una sciarpa delicatissima come mostrato nell’incrocio formale e, devo dire, che … mi è piaciuta tantissimo … anche senza cravatta .. Grazie …

    • Ciao Simone, grazie a te. Credo tu sia riuscito a coniugare eleganza stile personale e sprezzatura. A presto. S.

  • Altromondo

    Reply Reply 09/11/2011

    La sciarpa fa sempre la sua figura, complimenti, bell’articolo…

  • gio

    Reply Reply 03/11/2011

    Ciao,
    sono un quarantenne e seguo il tuo blog da qualche tempo;devo dire che è davvero ben fatto. Ti faccio i miei complimenti per la cura con la quale scrivi i tuoi articoli ed i suggerimenti di stile che riesci a trasmettere, in modo semplice ed efficace.

    • simo

      Reply Reply 03/11/2011

      Ciao, ti ringrazio. Mi fa piacere se riesco a trasmettere… qualcosa. Lo scopo sarebbe questo. E le testimonianze come le tue mi fanno continuare! Simo

  • Bat

    Reply Reply 26/10/2011

    Ciao, sono un ragazzo che segue questo blog da qualche mese e vorrei complimentarmi per la qualità di tutti i tuoi articoli…
    Riguardo a questo post, pensi che anche un nodo Onassis possa andare bene o è meglio lasciarlo alle cravatte?

    • simo

      Reply Reply 26/10/2011

      Ciao. Ti ringrazio molto per i tuoi apprezzamenti, graditissimi.

      Il nodo Onassis, lo dico per chi non lo conoscesse, è un nodo particolare di cravatta inventato da Aristotele Onassis e che andava molto in voga in America negli anni 50, e in Italia utilizzato per un pà negli anni 70. Oggi in pochi lo utilizzano, anche perchè e’ sconosciuto ai più e che comunque se piace può essere utilizzato da chi voglia distinguersi con un nodo di cravatta particolare.

      Non mi dilungo sull’esecuzione, in quanto prossimamente spieghero’ dettagliatamente questo nodo e come fare per realizzarlo al meglio in un post, in maniera più chiara.

      Per quanto riguarda il suo utilizzo con la sciarpa, penso che sia adatto a sciarpe non molto spesse per evitare ammalloppamenti di tessuto sul davanti ,e, almeno che non utilizzi una clip sulla parte dietro per fermare il lembo sul davanti, alla fine l’effetto non sarà lo stesso di quello che si possa avere con un nodo onassis alla cravatta Inoltre la sciarpa si mette e si leva spesso durante la giornata, non come la cravatta che la metti alla mattina e la levi alla sera, inserire una clip, potrebbe risultare un po’ scomodo.
      Ad ogni modo se ti piace e non interferisce sulla praticità, puoi tranquillamente utilizzarlo su un abbigliamento lineare, (non su giubbotti e giacconi.)

      Simonetta

Leave A Response

* Denotes Required Field